Descrizione Progetto

REGNO UNITO: AGGIORNAMENTO SULLE RESTRIZIONI DI VIAGGIO

In partenza dal Regno Unito

Il Regno Unito a partire dall’ 8marzo ha introdotto l’obbligo di compilazione del modulo Travel Declaration Form per tutti i viaggiatori in partenza dal Regno Unito al fine di dichiarare i motivi per il viaggio internazionale.

I passeggeri devono compilare il modulo per partenze dall’Inghilterra, norme diverse si applicano ai passeggeri in partenza dall’Irlanda del Nord, Scozia e Galles.

In arrivo nel Regno Unito

Tutti i passeggeri con destinazione Regno Unito devono compilare online prima dell’arrivo l’ online passenger locator form, oltre alla certificazione di test Covid negativo effettuato nei tre giorni antecedenti l’arrivo.

Prima della partenza tutti i passeggeri devono prenotare con anticipo il pacchetto test Coronavirus che comprende due test oppure se provenienti da Paesi inclusi nella Red list country devono prenotare con anticipo il pacchetto di quarantena in hotel, questo non può essere fatto al momento dell’arrivo nel Regno Unito, cliccare qui per maggiori informazioni please click here for more information.

All’arrivo nel Regno Unito verrà richiesto l’auto-isolamento, per maggiori informazioni cliccare Find out more .

British Airways ha preso accordi con la Qured, una società che fornisce test Covid approvata dal Governo britannico, i clienti British Airways e loro partner che hanno domicilio nel Regno Unito possono prenotare con questa azienda un kit di test ad una tariffa scontata usando il codice BATRAVEL15. Trattandosi di test portabili, i passeggeri possono portarli con loro all’estero per essere utilizzati in occasione del viaggio di rientro in Gran Bretagna.

Queste disposizioni sono obblighi di legge e non seguirle può comportare una multa e un negato imbarco.

Sito del Governo Britannico