Descrizione Progetto

Obbligatoria la mascherina protettiva naso e bocca sui voli Lufthansa Group

Quando si viaggia con Austrian Airlines, Lufthansa, SWISS, Brussels Airlines ed Eurowings, è obbligatorio indossare una mascherina protettiva per la bocca e il naso per tutta la durata del viaggio.

Si prega di notare:

– per coprire la bocca e il naso si possono usare tessuti e mascherine di protezione medica

– non sono ammesse a bordo visiere (schermi facciali) o maschere FFP2 con valvola

– sui voli a lungo raggio, si consiglia ai passeggeri di portare con sé mascherine in modo che possano essere sostituite se necessario (una volta che sono umide)

– i bambini di età inferiore ai sei anni non hanno bisogno di indossare una mascherina facciale

– nuovo a partire dal 1° settembre 2020: un’eccezione al requisito della mascherina è possibile solo con un certificato medico* in combinazione con un risultato negativo del test PCR (a partire da 48 ore dall’inizio del viaggio)

Domande frequenti sulla mascherina per la bocca e il naso

Test Covid-19 obbligatorio al ritorno o all’arrivo in Germania da zone a rischio infezione

I viaggiatori che arrivano in Germania da regioni con un aumentato rischio di infezione dovranno sottoporsi al test del coronavirus. Il test è gratuito e può essere effettuato, ad esempio, presso i centri di test degli aeroporti. Il test richiesto deve essere effettuato al massimo entro 72 ore dall’ingresso nel paese.

Per saperne di più sul test Covid-19 per i passeggeri di ritorno dalle aree ad alto rischio

Test opzionali al ritorno o all’arrivo in Germania da paesi non a rischio infezione

I viaggiatori provenienti da paesi non a rischio possono essere sottoposti a test su base volontaria. Il test è gratuito, se viene effettuato fino a 72 ore dopo l’ingresso in Germania.